Metabolismo ossidativo degli acidi grassi

Pubblicato: 08.03.2018

L'ossidazione degli acidi grassi a catena dispari produce oltre all'acetil-CoA, il propionil-CoA che è metabolizzato secondo lo schema in alto. L'acil-SCoA che si è venuto a formare viene trasportato all'interno del mitocondrio dalla carnitina aciltransferasi. Non è invece possibile una sua conversione in glucosio attraverso la gluconeogenesi.

Formazione dei corpi chetonici Quando l'acetil CoA è in eccesso rispetto alla capacità di ricezione del ciclo di Krebs carenza di ossalacetato viene trasformato in corpi chetonici. Emoglobina e legame all'ossigeno 5. Prima differenza tra beta ossidazione perossisomiale e quella mitocondriale è a livello della prima tappa: Utilizzazione del glicerolo prodotto dalla degradazione dei triacilgliceroli: Destino piruvato, ciclo dell'acido citrico Obesità e regolazione della massa corporea

Metabolismo dei lipidi. Metabolismo dei lipidi. La via del propionil-CoA consiste di tre reazioni:.

La patologia è associata a ricorrenti episodi caratterizzati da un accumulo di grassi nel fegato, ipoglicemia, sonnolenza vomito e coma.

OSSIDAZIONE DEI GRASSI

Mobilizzazione degli acidi grassi dai depositi metabolici Prima di poter essere utilizzati come combustibili, i triacilgliceroli devono essere idrolizzati per rilasciare gli acidi grassi mediante una reazione sottoposta a controllo ormonale.

Bilancio energetico della Beta Ossidazione. Prima di essere trasferiti nei mitocondri, sede del loro catabolismo ossidativo, gli acidi grassi devono essere attivati mediante un legame di tipo tioestere con il coenzima A CoA. Gli enzimi della omega ossidazione sono presenti nel reticolo endoplasmatico del fegato e del rene dei vertebrati ed i substrati preferenziali sono acidi grassi da 10 a 12 atomi di carbonio.

Stryer, Biochimica, Zanichelli, 6a edizione , traduzione di P. La omega ossidazione è una via poco importante ma quando la beta ossidazione funziona male, essa assume maggiore importanza.

  • I corpi chetonici sono una forma idrosolubile di unità acetiliche e rappresentano una importante fonte energetica per molti tessuti Figura Le ultime tappe di questa sequenza sono catalizzate da due gruppi di enzimi a seconda della lunghezza delle catene degli acidi grassi.
  • Gli acidi grassi sono tra le principali molecole combustibili.

Riserve di triacilgliceroli si trovano anche nei tessuti muscolari. Metabolismo del Fegato - Parte prima, metabolismo ossidativo degli acidi grassi. Metabolismo del Fegato - Parte prima Significato generale del metabolismo intermedio. Principali reazioni del catabolismo delle proteine. I trigliceridi vengono idrolizzati nell' intestino grazie all'intervento della lipasi pancreatica.

Principali reazioni del catabolismo delle proteine. Metabolismo del Fegato - Parte prima Significato generale del metabolismo intermedio.

La β-ossidazione

La patologia è associata a ricorrenti episodi caratterizzati da un accumulo di grassi nel fegato, ipoglicemia, sonnolenza vomito e coma. Obesità e regolazione della massa corporea L'inizio della biosintesi degli acidi grassi avviene grazie ad una reazione chiave di condensazione dell'acetil-SCoA con l'anidride carbonica a formare Malonil-SCoA.

Metabolismo ossidativo degli acidi grassi degli acidi nucleici. Struttura degli acidi nucleici. Struttura degli acidi nucleici. Struttura degli acidi nucleici. Il glicerolo e gli acidi grassi liberi possono essere utilizzati come combustibile per produrre energia, sede del loro catabolismo ossidativo, depositati come riserve lipidiche nel tessuto adiposo ed essere utilizzati come precursori per la sintesi di fosfolipidi.

Prima di essere trasferiti nei mitocondri, depositati come riserve lipidiche nel tessuto adiposo ed essere utilizzati come precursori per la sintesi di fosfolipidi, triacilgliceroli ed altre classi di composti, metabolismo ossidativo degli acidi grassi.

Ossidazione degli acidi grassi a numero dispari di atomi di carbonio Se il numero di atomi di carbonio dell'acido grasso dispari alla lettera ad una donna si ottiene una molecola a 3 atomi di carbonio il Propionil CoA.

Nei tessuti extra-epatici, gli acidi grassi liberati dalla lipolisi sono utilizzati come combustibili metabolici per fornire energia Figura 8. Ad opera di un epimerasi il D metilmalonil CoA verrà trasformato in L metilmalonil coa.

Sintesi degli acidi grassi Se il difetto genetico viene diagnosticato tempestivamente dopo la nascita si ricorre ad una terapia alimentare a basso contenuto di acidi grassi ed elevato contenuto di carboidrati. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.

  • Ormoni aminoacidici e polipeptidici.
  • Escrezione dell'azoto e ciclo dell'urea.
  • Nella fase 3 i coenzimi vengono riossidati nella fosforilazione ossidativa con produzione di ATP.
  • La biosintesi degli acidi grassi avviene principalmente nel citoplasma delle cellule del fegato epatociti a partire dai gruppi acetile acetil CoA generati all'interno del fegato.

Come abbiamo detto i trigliceridi sono costituiti dall'unione del glicerolo con tre catene pi o meno lunghe di acidi grassi. Come abbiamo detto i trigliceridi sono costituiti dall'unione del glicerolo con tre catene pi o meno lunghe di acidi grassi. Come abbiamo detto i trigliceridi sono costituiti dall'unione del glicerolo con tre catene pi o meno lunghe di acidi grassi.

Per ogni acetilCoA ossidato nel ciclo metabolismo ossidativo degli acidi grassi Krebs si producono 12 ATP Formazione dei corpi chetonici Quando l'acetil CoA in eccesso rispetto alla capacit di ricezione del ciclo di Krebs carenza di ossalacetato viene trasformato in corpi chetonici. L'acil-SCoA che si venuto a formare viene trasportato all'interno del mitocondrio dalla carnitina aciltransferasi. Metabolismo del tessuto muscolare cardiaco, metabolismo ossidativo degli acidi grassi. L'insulina ha patate al selenio controindicazioni azione opposta e con il suo intervento stimola la biosintesi degli acidi grassi.

Il glicerolo e gli acidi grassi liberi possono essere utilizzati come combustibile per produrre energia, depositati come riserve lipidiche nel tessuto adiposo ed essere utilizzati come precursori per la sintesi di fosfolipidi , triacilgliceroli ed altre classi di composti.

Metabolismo del tessuto muscolare cardiaco. Significato generale del metabolismo intermedio Il glicerolo non ha nulla a che fare dal punto di vista molecolare con l'acido grasso.

Metabolismo dei corpi chetonici Specifici enzimi extra-epatici degradano i corpi chetonici riformando le unit bicarboniose di acetil-CoA di cui sono costituiti Figura Glicolisi e destino metabolico del Metabolismo del tessuto muscolare cardiaco, metabolismo ossidativo degli acidi grassi. Metabolismo dei corpi chetonici Specifici enzimi extra-epatici degradano i corpi chetonici riformando le unit bicarboniose di acetil-CoA di cui sono costituiti Figura Glicolisi e destino metabolico del Metabolismo del tessuto muscolare cardiaco!

UTILE? FAI REPOST!

Valutazione:5

Notizie fresche